La guida miciosa e vaccosa al digitale terrestre italiano
   
Zam Tv

Iscriviti alla Newsletter di zam per ricevere i programmi della serata in Tv.

Email:

  • Canali Tv
Rai 1
Rai 1 Ch 1Aggiungi Rai 1 ai favoriti
Rai 2
Rai 2 Ch 2Aggiungi Rai 2 ai favoriti
Rai 3
Rai 3 Ch 3Aggiungi Rai 3 ai favoriti
Rete 4
Rete 4 Ch 4Aggiungi Rete 4 ai favoriti
Canale 5
Canale 5 Ch 5Aggiungi Canale 5 ai favoriti
Italia 1
Italia 1 Ch 6Aggiungi Italia 1 ai favoriti
La7
La7 Ch 7Aggiungi La7 ai favoriti
TV8
TV8 Ch 8Aggiungi TV8 ai favoriti
Deejay Tv Nove
Deejay Tv Nove Ch 9Aggiungi Deejay Tv Nove ai favoriti
Rai 4
Rai 4 Ch 21Aggiungi Rai 4 ai favoriti
Iris
Iris Ch 22Aggiungi Iris ai favoriti
Rai 5
Rai 5 Ch 23Aggiungi Rai 5 ai favoriti
Rai Movie
Rai Movie Ch 24Aggiungi Rai Movie ai favoriti
Rai premium
Rai premium Ch 25Aggiungi Rai premium ai favoriti
Cielo
Cielo Ch 26Aggiungi Cielo ai favoriti
Paramount channel
Paramount channel Ch 27Aggiungi Paramount channel ai favoriti
Tv 2000
Tv 2000 Ch 28Aggiungi Tv 2000 ai favoriti
La7d
La7d Ch 29Aggiungi La7d ai favoriti
La5
La5 Ch 30Aggiungi La5 ai favoriti
Realtime
Realtime Ch 31Aggiungi Realtime ai favoriti
Food Network
Food Network Ch 33Aggiungi Food Network ai favoriti
Mediaset Extra
Mediaset Extra Ch 34Aggiungi Mediaset Extra ai favoriti
Italia 2
Italia 2 Ch 35Aggiungi Italia 2 ai favoriti
Giallo
Giallo Ch 38Aggiungi Giallo ai favoriti
Top Crime
Top Crime Ch 39Aggiungi Top Crime ai favoriti
Boing
Boing Ch 40Aggiungi Boing ai favoriti
K2
K2 Ch 41Aggiungi K2 ai favoriti
RaiGulp
RaiGulp Ch 42Aggiungi RaiGulp ai favoriti
Rai YoYo
Rai YoYo Ch 43Aggiungi Rai YoYo ai favoriti
Frisbee
Frisbee Ch 44Aggiungi Frisbee ai favoriti
Cartoonito
Cartoonito Ch 46Aggiungi Cartoonito ai favoriti
Super!
Super! Ch 47Aggiungi Super! ai favoriti
Rai News
Rai News Ch 48Aggiungi Rai News ai favoriti
Spike Tv
Spike Tv Ch 49Aggiungi Spike Tv ai favoriti
Dmax
Dmax Ch 52Aggiungi Dmax ai favoriti
Rai Storia
Rai Storia Ch 54Aggiungi Rai Storia ai favoriti
Cine Sony
Cine Sony Ch 55Aggiungi Cine Sony ai favoriti
Focus
Focus Ch 56Aggiungi Focus ai favoriti
Raisport
Raisport Ch 57Aggiungi Raisport ai favoriti
Sportitalia
Sportitalia Ch 60Aggiungi Sportitalia ai favoriti
Marcopolo
Marcopolo Ch 61Aggiungi Marcopolo ai favoriti
Super Tennis
Super Tennis Ch 64Aggiungi Super Tennis ai favoriti
LaEffe
LaEffe Ch 139Aggiungi LaEffe ai favoriti
Rai Scuola
Rai Scuola Ch 146Aggiungi Rai Scuola ai favoriti
Alice
Alice Ch 221Aggiungi Alice ai favoriti
Rsi La 2
Rsi La 2 Ch 1000Aggiungi Rsi La 2 ai favoriti
Rsi La 1
Rsi La 1 Ch 1000Aggiungi Rsi La 1 ai favoriti

 Mediaset Premium
 Sky

Le iene show

 
Le iene show

Intrattenimento 2014  Valutazione Le iene show 3 stelle Valutazione Le iene show 3 stelle Valutazione Le iene show 3 stelle  (Zammometro: 3,62 stelle su 5 277 voti)

Stagione 2017

21 Sinisa Mihajlovic e Anna Frank 2017
Stefano Corti e Alessandro Onnis arrivano da Sinisa Mihajlovic per interrogarlo sui principali protagonisti della Storia dell'ultimo secolo. Per terminare, i 2 mandati gli consegnano il “Diario” di Anna Frank.
Platinette vis a vis con un suo hater: servizio di Mary Sarnataro. La Iena organizza un ritrovo tra il noto personaggio tvo e l’utente che, in differenti occasioni, ha scritto sui social network commenti offensivi nei suoi riguardi.

Sull’onda dello scandalo che ha coinvolto il produttore americano Harvey Weinstein, Dino Giarrusso intervista altre attrici che narrano di come avrebbero subito molestie e ricatti da parte di registi e produttori del nostro Paese. Relative a questo, la Iena rinvita nuove dichiarazioni che confermerebbero quanto detto nei servizi anteriori. La Repubblica del Congo è una zona ricca di cobalto, minerale usato per realizzare le pile elettriche di ultima generazione. Negli ultimi cinque anni la richiesta di cobalto si è triplicata ed è esattamente in Congo che se ne tira fuori approssimativamente il 60% mondiale.
 Sinisa Mihajlovic e Anna Frank 2017x00
20 Sangue infetto 2017
L'ultimo appuntamento di questa stagione delle Iene approfondirà lo scandalo avvenuto nell'arco di 3 decenni, fra gli anni 'settanta e gli anni 'novanta . Si parla difatti del sangue infetto da HIV e il virus dell'Epatite C (HCV) immesso sul mercato da parte di diverse cause farmaceutiche. Secondo una stima pare che dei120 mila individui contagiati per colpa del plasma contaminato, 4500 siano andati incontro al decesso.
I toni della trasmissione si faranno poi più faceti con Alessandro Onnis e Stefano Corti, che stavolta punteranno, per uno dei loro scherzi, a uno dei partecipanti più apprezzati di Sarabanda, il fortunato spettacolo della musica condotto da Enrico Papi. parliamo difatti dell'Uomo Gatto, che tenne banco per tante episodi dello spettacolo e che stasera diverrà vittima dei 2 inviati delle Iene. Questi ultimi proporranno difatti all'Uomo Gatto di fare il provino per concorrere al ruolo di co-presentatore per una versione straniera di Sarabanda. Come reagirà?
Le Iene torneranno a concentrare il loro impegno sui rapimenti di minorenni che avvengono nel nostro Paeseni, trasportati altrove dai genitorie. La Iena Marco Maisano ci racconterà difatti di come una quattordicenne nata in Italia di origine tunisina sia stata strappata alla sua Messina dal papà, 3 anni orsono.
 Sangue infetto 2017x00
19 Una nottata da leoni 2017
Nella trasmissione delle Iene in onda stasera sarà ospite il vincitore del concorso "Una nottata da leoni" organizzato dalla Iene per sfondare il tetto dei 5 milioni di like sulla propria pagina facebook. Si iniziava con l'inserire un like alla pagina Facebook della trasmissione, condividire il post consacrato al progetto e scrivere una frase nella quale indicare perchè una delle Iene avrebbe dovuto passare con lui una “nottata da leoni”. In pochi giorni la pagina Facebook ha sfondato il muro dei cinque milioni di like, molto prima della conclusione della trasmissione.
 Una nottata da leoni 2017x00
18 WannaCry 2017x10
Reportage di Matteo Viviani sul cyberattacco che 2 settimane fa, in pochissime ore, ha messo fuori uso i PC di decine di paesi nel mondo. Il virus trasmesso si chiama “WannaCry” e tecnicamente è un ransomware, ovvero un software che chiede un riscatto a fronte di un’azione dannosa commessa da terzi sul suo PC. I file vengono criptati e, pertanto, non è più possibile neanche accedere ai propri documenti, immagini o archivi. Per decifrarli e tornarne in possesso bisogna pagare un riscatto. Sono stati colpiti gli Interni russi, le Ferrovie tedesche, grandi Compagnie di Telecomunicazioni: il virus non ha fatto sconti a nessuno. Anche le strutture pubbliche sono state attaccate; in Inghilterra, gli ospedali sono andati in tilt, bloccando così l’intero apparato sanitario.

Roberta Rei ha intervistato 2 individui che narravano come certi pazienti sarebbero morti in circostanze sospette dentro un’ambulanza privata nel tragitto tra l’ospedale e le proprie case. La Iena torna ad incentrarsi sulla storia.
 WannaCry 2017x10
17 Continua Blue Whale 2017
La settimana passata Matteo Viviani ha acceso le luci della ribalta sulla “Blue Whale”, un macabro “gioco” che recluterebbe i suoi adepti tramite il web e che, in Russia, avrebbe portato al suicidio approssimativamente centocinquanta adolescenti in pochi mesi. La “sfida” lunga cinquanta giorni, nel corso dei quali i concorrenti sarebbero riuniti a fronteggiare ogni giorno alcune prove estreme. Il cammino terminerebbe con un’ultima domanda: incontrare il palazzo più alto della città e buttarsi nel vuoto.

Giulio Golia va a San Luca, piccolo centro – in provincia di Reggio Calabria – commissariato successivamente allo scioglimento del Comune, avvenuto nel 2013, per infiltrazione mafiosa. Da quel periodo non è stato più probabile formare una nuova giunta. Nel 2015, difatti, l’unica lista in corsa alle Amministrative non è arrivato il quorum indispensabile per essere formalmente eletta. L’anno successivo, gli abitanti non sono neanche stati riuniti alle urne poiché non era stata presentata alcuna lista. La Iena ritrova certi sanluchesi che narrano come tutte le famiglie del paese avrebbero un legame di parentela con un affiliato alla ‘ndrangheta. Secondo gli intervistati, nessun abitante avrebbe pertanto intenzione di candidarsi a Sindaco, per non rischiare un eventuale nuovo scioglimento della gestione Comunale.

Scherzo di Niccolò Torielli al frontman dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi, effettuato con la collaborazione di Andrea Mariano, tastierista della band, e di Angelo, un pastore tedesco di 2 anni.
 Continua Blue Whale 2017x00
16 bambini siriani nelle fabbriche turche 2017x10
Gaziantep è la città turca più vicina alla Siria: è lì che transitanp profughi in fuga dal conflitto, compresi i tantissimi bimbi che scappanp dagli orrori della guerra. Marco Maisano, delle Iene, è andato in Turchia per documentare le condizioni in cui abitano i minori siriani, forzati a svolgere un lavoro in fabbriche tessili per poter salvarsi. Turni di 12 ore per pochi euro al mese, ma anche fratellanza la popolazione, sogni e ricordi.
 bambini siriani nelle fabbriche turche 2017x10
15 Ultima puntata 2017
Roberta Rei va in Germania per intervistare Mohanad Jammo, il dottore siriano imbarcato nel peschereccio affondato nel Mediterraneo l’11 ottobre 2013, naufragio nel quale morirono 268 individui. Tra questi, i 2 figli dell’uomo, uno di 6 anni e l’altro di 9 mesi. Fu il dottor Jammo a chiamare più volte la Guardia Costiera del nostro Paese domandando aiuto poiché il barcone, crivellato dai colpi di mitra dei miliziani, stava imbarcando acqua. L’audio delle chiamate è stato trasmesso dai media riaccendendo le luci della ribalta sulla disgrazia.

Matteo Viviani narra la macabra “pratica” che si sta promuovendo tra i più giovani in Russia, la “Blue Whale”. Un “gioco” estremo – che recluta i suoi adepti tramite il web – avrebbe portato al suicidio approssimativamente 150 adolescenti in pochi mesi. Parrebbe si tratti di una “sfida” lunga cinquanta giorni. I concorrenti sarebbero riuniti ad fronteggiare alcune prove quotidiane, come guardare pellicole cinematografiche dell’orrore per una giornata intera, ascoltare musica triste, svegliarsi alle 4.20 della mattinata e addirittura incidersi una balena sulla pelle con una lama. Questo cammino terminerebbe con un’ultima domanda: incontrare il palazzo della città e buttarsi nel vuoto. La Iena va a Mosca per intervistare alcuni parenti delle vittime della “Blue Whale”.
 Ultima puntata 2017x00
14 All you can eat 2017x10
Da alcuni anni in tutti i principali centri cittadini del nostro Paese aprono sempre più ristoranti che offrono la cosiddetta formula “all you can eat”, dove, sia a pranzo che a cena, è probabile cibarsi illimitatamente spendendo un esiguo prezzo fisso. La più alta parte di questi ristoranti servono alimenti giapponesi, tra cui il sushi. È probabile consumare pesce crudo recente e spendere solo poche decine di euro? Qualche settimana fa la Iena Nadia Toffa, in un reportage sulla sicurezza alimentare, si era recata con un professionista “sushi man” in alcuni di questi ristoranti a Milano per valutare, tramite un 1° impatto visivo, olfattivo, gustativo e tattile, il livello qualitativo dell'alimento presentato.
In seguito, la iena aveva fatto approfondire certi campioni di pesce prelevati dentro 8 “all you can eat” per testare il loro stato igienico-sanitario. 3 di questi riportavano risultati passabilmente soddisfacenti, mentre negli altri 5 casi veniva riscontrata dentro del pesce un’elevata presenza di batteri, da escherichia coli a stafilococco.
 All you can eat 2017x10
13 Selfie estremi e marijuana 2017x10
Nelle vesti inedite della Iena, Fabio Rovazzi presenterà un servizio tutto suo, per trattare una tematica famosa e tragico: i selfie estremi, divenuti una vera moda e prevedono un autoscatto effettuato su postazioni rischiose, con l'unico obiettivo di collezionare like sui social. Sequestro da parte delle autorità di diversi capannoni usati dalla mafia cinese per coltivare illegalmente la marijuana.

Roberta Rei andrà in Veneto per esaminare il reportage. Si parla della periferia di Piove di Sacco, nel padovano, dove sono state incontrate migliaia di piante di marijuana, così come è successo in altri piccoli comuni. Si parla sempre di stabilimenti imprenditoriali in crisi, vhiusi o falliti.

Successivamente alle ingiurie razziste, il giocatore ghanese Sulley Muntari ha preso la scelta di lasciare il campo. A narrare quanto è successo e come si è sentito sarà lo stesso giocatore di calcio nel corso di un'intervista di Dino Giarruso per Le Iene.
 Selfie estremi e marijuana 2017x10
12 Foreign fighters 2017x10
Sono qualche migliaio i foreign fighters che dai paesi europei sono partiti verso la Siria e l’Iraq. Il Belgio è tra le nazioni che ha il maggior numero di combattenti stranieri che si sono uniti al sedicente Stato Islamico. Marco Maisano va a Bruges, dove riesce a intervistare un giovane, belga di nascita, che, qualche anno fa, si è radicalizzato ed è partito per la Siria per lottare nelle fila dell’Isis.

Si torna a dialogare sul velivolo che spofondò in mare, il DC-9 della disgrazia di Ustica. È uno dei grandi misteri storici del nostro Paese: il ventisette giugno 1980, Il velivolo di linea DC-9 della compagnia aerea Itavia in volo tra Bologna e Palermo cadde al largo dell’isola di Ustica. persero la vita tutti gli 81 passeggeri. A distanza di quasi 37 anni, molti aspetti della vicenda restano oscuri. L’ex capitano dell’Aeronautica Militare Mario Ciancarella. L’uomo, leader del Movimento Democratico dei militari, si era occupato di questo caso e aveva raccolto la dichiarazione di chi, quella notte, lavorava al radar di Poggio Ballone (Grosseto). Ciancarella venne radiato con un Decreto Presidenziale che recava la firma dell’allora Capo dello Stato Sandro Pertini e dell’allora ministro della Difesa Giovanni Spadolini. L’atto, però, gli fu consegnato, su sua domanda, solo nove anni più tardi, successivamente al decesso di Pertini. successivamente ad alcune analisi, hanno individuato come apocrifa la firma dell’allora Presidente della Repubblica sul documento. Il reportage di Gaetano Pecoraro che intervista Mario Ciancarella ripercorre l’intera vicenda con inediti sviluppi.
 Foreign fighters 2017x10
11 Libertà di stampa 2017x10
I Primi in classifica nella libertà di stampa sono Norvegia, Svezia e Finlandia. Le Iene bersagliano nel loro servizio il fondatore dei 5 stelle, siccome “non esita a rendere pubblica l’identità di cronisti che lo infastidiscono”, dove nel nostro Paese sono fortemente tenute in considerazione “intimidazioni verbali o fisiche, provocazioni e intimidazion”. Nel loro travestimento da supereroi, le Iene si ritrovaranno da Beppe Grillo per cantargli il loro inno “Iene abbiamo cantate 4” e nel loro girovagare saranno in grado di strappare una promessa al capo grillino.

Di Meredith Kercher ce ne parlerà la Iena Sabrina Nobile, dove l’unico colpevole è Rudy Guede. Mentre per quel che concerne Raffaele Sollecito e Amanda Knox, condannati in 1° grado, sono stati poi assolti in ricorso e nel 2015 e in via conclusiva in Cassazione. A 2 anni dall’ultima sentenza, Sollecito sarà intervistato dal La Iena, dove ribadirà la sua incolpevolezza, più volte discussa sopratutto dall’opinione pubblica.

Si tratterà poi della vita coniugale di una transgender che il passato ventisette aprile ha celebrato il matrimonio civile con il partner. Questo ha autorizzato alla ragazza, di nome Alessia, il riconoscimento dello status all’anagrafe dal Tribunale napoletano, malgrado non abbia ancora eseguito il cambio di sesso.

Nadia Toffa d'altro canto parlerà di suicidio coadiuvato, senza essere malati terminali.
 Libertà di stampa 2017x10
10 Puntata del 26 aprile 2017x10
Giulio Golia va a Giardinetto, nel comune di Troia in provincia di , dove un’ex azienda di mattoni nel 1997 è stata riconvertita in un sito di recupero di rifiuti pericolosi. Però oramai da vent'anni l’area è abbandonata e dentro i capannoni e interrati nel terreno circostante ci sarebbero, mischiati a scarti di laterizi, migliaia di tonnellate di rifiuti tossici. In aggiunta, i tetti dei magazzini sarebbero ricoperti di eternit e si starebbero rompendo e sfaldando a poco a poco.

Pecoraro narra la vicenda di Mahmoud, 6 anni, che abita ad Aleppo e che, per una patologia congenita, è nato senza braccia. All’incirca un anno fa, il bimbo, mentre cercava di scappare da un villaggio al momento occupato dall’Isis nei pressi della città siriana, calpestando una mina ha perso anche tutte e due le gambe.

Luca è un giovane di vent'anni che, il passato 29 settembre, è stato aggredito sul finire di un alterco in un bar di Milano: un uomo lo ha colpito alla gola con un calice da birra, tagliandogli carotide e nervo vago e causandogli per questa ragione gravi danni cerebrali.

Pablo Trincia narra la vicenda di Giulia, una giovane della provincia capitolina, e del suo partner Liban, un cittadino britannico di origini somale. Dopo essersi conosciuti a Londra nel 2013, danno alla luce un figlio, Jordan. Nell’agosto 2015, però, Liban finisce in stato di coma per 2 mesi a causa di un'aggressione. Dimesso dall’ospedale, ma ancora in convalescenza, il giovane sarebbe stato portato in Africa con una scusa dalla madre, a detta di Giulia da sempre contraria al loro rapporto.
 Puntata del 26 aprile 2017x10
9 Laura Boldrini 2017x10
A tu per tu con Laura Boldrini, il Presidente della Camera, narrerà la propria vita di tutti i giorni in 48 ore a Sabrina Nobile, mandata de Le Iene spettacolo. Le Iene ci racconteranno anche del caso di Anna Maria, la giovane che ha trovato il coraggio di denunciare alle forze dell'ordine l'uomo che ha abusato di lei per 5 anni. Le sevizie sono cominciate quando la ragazza era ancora minorenne e la trasmissione di Mediaset aveva supportato una campagna di aiuto per Anna Maria.
 Laura Boldrini 2017x10
8 Puntata di mercoledì 12 aprile 2017x10
Nadia Toffa andrà a fondo sui costi della sanità pubblica, che in alcune aziende è un punto di forza ed in altre d'altro canto dolente. Intervista a Marco Damonte Prioli, direttore dell'ASL 1 di Imperia, sotto le luci della ribalta per la capacità con cui è stato capace di accrescere il bilancio della struttura ospedaliera. Il tutto reso probabile dall'amministrazione diretta, che conferisce alle ASL e aziende dell'ospedale private di fornire medicine in maniera diretta. La Iena avrà modo di dialogare anche con il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia.

Gaetano Pecoraro incontrerà Adriana Musella, al centro di numerose diatribe per via dell'imputazione di appropriazione indebita mossa dalla Procura di Reggio Calabria. A fare più scalpore, la questione che Adriana Musella sia presidente dell'associazione emblema della lotta alla mafia.
 Puntata di mercoledì 12 aprile 2017x10
7 Puntata del 5 aprile 2017x10
Giulio Golia tenta di fare luce sul triste caso dell’delitto di Emanuele Morganti, il 20enne ammazzato fuori da una discoteca di Alatri, in provincia di frosinone. Un evento singolare di malasanità è l’oggetto dell’reportage di Nina Palmieri: 4 pazienti transgender si sono sottoposte tra il 2011 e il 2013 a una serie di operazioni di riassegnazione di genere (da uomo a donna) in un ospedale di Roma e, visti gli esiti disastrosi, hanno denunciato il primario di chirurgica plastica. Infine lo scherzo a Fede, del duo di teen idols Benji e Fede.
 Puntata del 5 aprile 2017x10
6 Multe e case okkupate 2017x10
In un servizio di Fabio Agnello si parla di multe, evidenziando come le multe negli ultimi anni siano state in continua crescita. Il Comune di Milano nel 2017 conta di raccogliere dalle multe ben 35 milioni di euro, cioè 22 milioni in più rispetto al 2016, solo dalle sanzioni per violazione del codice stradale. Veronica Ruggeri, la iena che darà voce alla vicenda di un 76enne della provincia di Lecce che ha visto occupare dai rom la masseria ereditata dalla sorella. L'anziano signore narrerà come le famiglie di nomadi abbiano occupato la sua proprietà da 6 mesi a questa parte e non abbiano alcuna intenzione di restituirglieli.
 Multe e case okkupate 2017x10
5 Puntata del 29 marzo 2017x10
La iena Giulio Golia va a Ruvo di Puglia, il paese barese in cui è deflagrato il caso dei ‘selfie con le salme’. Alcune guardie giurate sarebbero entrate nell’obitorio del camposanto e si sarebbero scattate delle foto in mezzo alle bare aperte, con le salme ben visibili. Gli scatti sarrebbero poi stati condivisi su una chat su Whatsapp, ma le immagini sono filtrate al punto da arrivare le televisioni locali. Nel secondo servizio un giovane italiano 19enne di origini marocchine, ha chiesto aiuto alla iena Marco Maisano. I parenti del giovane, da quando è stata scoperta la sua omosessualità, l’hanno coinvolto in cruenti litigi, esasperandolo fino a quando è stato persuaso a tornare in Marocco dalla sua famiglia. La madre e il papà gli hanno sottratto i documenti necessari per tornare in nostro Paese e minacciano di denunciarlo.
 Puntata del 29 marzo 2017x10
4 Taxi e Uber. 2017x10
La sfida decisiva tra Taxi e Uber. Le Iene approfondiranno la questione con il reportage di Marco Maisano. Il tribunale torinese ha bloccato l'app UberPop per "concorrenza sleale". Uber, secondo i sidacati dei tassisti, dovrebbe limitarsi ad zone controllate, lontane dalle piazze e dai centri di raccolta che per differenti decadi sono stati in mano ai taxi. Nei giorni passati, Uber ha visto dileguarsi l'opportunità di una vittoria legale per colpa della scelta del Tribunale torinese di imputare a UberPop una concorrenza sleale.
 Taxi e Uber. 2017x10
3 Puntata di mercoledì 22 marzo 2017x10
Il reportage di Marco Maisano sulla spinosa tematica della controversia Taxi vs. Uber. A seguire il reportage di Paolo Trincia sugli assassinii rituali in Sierra Leone e Gaetano Pecoraro parla dell'accordo tra il Partito Autonomista Trentino Tirolese e gli Schützen del Tirolo del sud (Federazione che si ispira agli arcaici bersaglieri della zona) qualche mese prima delle elezioni provinciali del 2013.
 Puntata di mercoledì 22 marzo 2017x10
2 Domenica 19 marzo 2017x10
Nina Palmieri narra la vicenda dell’infermiere siciliano imputato di aggressione sessuale su pazienti anestetizzati, intervistando una delle persone coinvolte. L’uomo avrebbe abusato di certi pazienti nel momento in cui erano stati sedati per sottoporsi a controlli diagnostici. A far scattare l’emergenza è stata la denuncia di una donna, che si è ridestata in anticipo. Liza Boschin porta alla ribalta il tema del Microdosing, consistente nella somministrazione di una dose minima di LSD per aumentare la produttività lavorativa e stimolare la creatività. Il fenomeno è in auge in Califronia, dove certi professionisti approda a consumare droga anche due, 3 volte alla settimana. Nel nuovo servizio, la Boschin va in Svizzera per ritrovare certi consumatori abituali di microdosi di LSD e intervista il professor Fabrizio Schifano che spiega i potenziali rischi per lo stato di salute derivanti dal consumo del Lsd.
 Domenica 19 marzo 2017x10
1 Domenica 12 marzo 2017x10
Le iene torneranno a incentrarsi sulla piccola Emma Houda, la bambina sequestrata dal papà e portata in Siria. Le Iene avevano seguito le tracce dell'uomo in questi anni e hanno offerto il loro ausilio agli agenti del Servizio di Cooperazione Internazionale delgli inquirenti per farlo arrestare, incontrare la bambina e riportarla nel nostro Paese dalla madre. Le Iene si occuperanno poi di Michele Emiliano: il magistrato, ora in aspettativa presidente della Regione Puglia e candidato alla Segreteria Nazionale del Partito Democratico. L'ex sindaco barese parlerà ai microfoni de Le Iene per chiarire la decisione di restare nel Pd, anziché ritirarsi dal partito con Massimo D'Alema e Pier Luigi Bersani, e di sfidare Matteo Renzi e Andrea Orlando alle primarie del Pd.
 Domenica 12 marzo 2017x10

mercoledì 12 novembre 2014
Si torna sul caso di Emma, una bambina fu rapita dal padre tre anni fa, quando aveva solo 21 mesi,  per portarla in Siria.

mercoledì 5 novembre 2014
Tra i servizi della serata, Sabrina Nobile intervista il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, mentre si torna anche sul caso Cucchi.

mercoledì 29 ottobre 2014
Tra i servizi della serata, intervista al segretario della Lega Nord Matteo Salvini.
mercoledì 22 ottobre 2014 Tra i servizi della serata, ci si occupa dei tanti minori non accompagnati che ogni giorno raggiungono Milano e dei casi di discriminazione legati all'obesità.
mercoledì 15 ottobre 2014 Filippo Roma intervista il Premier Matteo Renzi in merito all’aggiornamento del nomenclatore tariffario. Che cos’è il virus ebola? Come si viene contagiati? Quali sono i sintomi? Matteo Viviani si occupa delle presunte irregolarità per le elezioni europee a Villabate, comune in provincia di Palermo
mercoledì 24 settembre 2014 Tra i servizi di questa puntata, Nadia Toffa torna ad occuparsi della Terra dei Fuochi, Paolo Calabresi intervista il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, mentre si chiude l'asta per lo zucchetto di Papa Francesco.
mercoledì 17 settembre 2014 In questa puntata: Filippo Roma si occupa dell'assistenza ai malati di Sla, malattia neuro degenerativa che oggi colpisce decine di migliaia di persone in tutto il mondo e protagonista 'dell'estate' grazie all'Ice Bucket challenge.
mercoledì 28 maggio 2014 Tra i servizi della serata, l'intervista di Stefano Corti al CT della Nazionale Cesare Prandelli ed Enrico Lucci alle calcagna di Renzi.
mercoledì 21 maggio 2014 Tra i servizi della serata, lo sciopero dei tassisti a Milano e il traffico di essere umani in Libia.
mercoledì 7 maggio 2014 Luigi Pelazza ci illustrerà i meccanismi del narcotraffico in Italia. La sua indagine ha preso le mosse dal porto di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria, dove ogni anno l’Agenzia delle dogane in collaborazione con la Guardia di Finanza sequestra l’incredibile quantità di due tonnellate di cocaina proveniente dal Sud America. Cristiano Pasca, si occuperà invece della figura del “lanciatore di banane” cercando di capire chi e perché si metta a compiere un gesto del genere allo stadio o durante eventi importanti. Con Matteo Viviani si tornerà poi a parlare degli spinosi intrecci e dei conflitti di interesse che spesso si celano dietro agli affidi di minori. Infine, nel corso di questa dodicesima puntata, vedremo anche un’inchiesta di Nadia Toffa sulla sanità italiana e un curioso reportage di Giulio Golia sul turismo nel sottosuolo di Napoli.
9 aprile 2014 Luigi Pelazza, nella scorsa puntata aveva intervistato un ex militare che aveva dichiarato che, all’interno della base militare italiana White Horse, durante la missione di pace in Iraq, sarebbero avvenuti presunti interrogatori-tortura, Filippo Roma parlerà di spending review. La Iena ha indagato sull’aumento di stipendio ricevuto da alcuni manager pubblici dipendenti di Palazzo Chigi. Matteo Viviani tornerà ad occuparsi della possibilità di curare il tumore, mangiando esclusivamente cibi di origine vegetale.
2 aprile 2014 La Iena Nadia Toffa si occupa di alcuni blog pro anoressia e pro bulimia che inneggiano alla magrezza assoluta come scelta di vita. Filippo Roma mostra un altro video inedito che sembrerebbe girato proprio all’interno del Senato, in particolare dentro al Palazzo dei Beni Spagnoli: sul pavimento si vede bene adagiato un lettino grigio con sopra un lenzuolo bianco e una sorta di cuscino viola. In un’altra immagine, che sembra girata in un secondo momento, viene ritratto lo stesso materassino con il lenzuolo sgualcito, come se sopra ci avesse dormito qualcuno.
26 marzo 2014 Giulio Golia mise in evidenza come organizzare un funerale nel comune di Casoria costasse più del doppio rispetto alla confinante Napoli. Alcuni titolari delle pompe funebri del capoluogo campano affermavano, inoltre, che nel territorio di Casoria non gli era possibile esercitare il proprio lavoro. In seguito al servizio alle Iene, pochi mesi fa, quattro persone sono state tratte in arresto per aver stabilito il monopolio nel settore delle onoranze funebri. Dopo il referendum online per l'indipendenza del Veneto dall'Italia, Enrico Lucci si è recato presso alcune delle feste organizzate per l'occasione per comprenderne gli umori reali e raccogliere le testimonianze di coloro che sono favorevoli al distacco dal resto della Penisola. Una donna di nome Rosaria racconta a Filippo Roma di aver affittato, dal 2008 al 2013, un immobile di sua appartenenza all'Italia Dei Valori, che lo ha utilizzato come sede provinciale di Catania. Rosaria sostiene, però, di essere ancora in attesa di ricevere le 5.360 euro che il partito le dovrebbe come da contratto. Filippo Roma decide di recarsi in Molise e di chiedere spiegazioni in merito al Presidente dell'IDV, Antonio Di Pietro. Qualche settimana fa è andato in onda il servizio di un uomo malato di tumore da diversi anni, che ha raccontato di come la sua vita fosse cambiata in meglio e di come la malattia sarebbe regredita cambiando completamente la propria alimentazione e seguendo una dieta vegana. Il servizio ha suscitato reazioni differenti.
19 marzo 2014 Nadia Toffa: la iena, attraverso una proiezione ipotetica e una serie di calcoli numerici, mostra come sembrerebbe possibile far recuperare alle casse dello Stato cifre da capogiro. Il duo pugliese Pio e Amedeo a New York dove incontreranno alcuni vip italiani e internazionali che abitano nella metropoli americana, come Franco Nero, Ronn Moss, Rocco Siffredi e il rapper Fedez. Infine l'intervista di Enrico Lucci al filosofo Massimo Cacciari.
12 marzo 2014 Filippo Roma ha incontrato il giornalista e scrittore Stefano Livadiotti che ha pubblicato un libro intitolato Ladri. Gli evasori e i politici che li proteggono, con il quale ha denunciato i trucchi che i deputati e i senatori utilizzano per ridurre le tasse al 18.7% sulla proprie buste paga. Un altro servizio, sempre di Filippo Roma Filippo Roma si occupa di due persone che chiedevano una cifra pari a 330.000 euro da versare da un paese estero all?altro per un ipotetico ingaggio dell?ex calciatore. Nadia Toffa si occupa della legge elettorale e delle quote rose. Infine un?intervista tripla a Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich, i tre giudici della versione italiana di Masterchef.

A chi piace Le iene show piace anche:

Commenti - Recensioni

Commento Rapido:
Email: (Non verrà pubblicata)
21 mag 2017
Vi guardo da sempre una settimana fa è successa una cosa molto strana ad un ragazzo annegato nel fiume ma nessuno sa come la famiglia ha paura di parlare (lui è marocchino)
21 mag 2017
Siete i numeri 1



Per consigli, critiche, suggerimenti e segnalazioni scrivici a redazione@zam.it





tv.zam.it © 2005-2017 Per Eventuali comunicazioni, segnalazioni e broken links Contattaci - Redazione - Sitemap