La guida italiana ai programmi televisivi del digitale terrestre
   
Zam Tv

Iscriviti alla Newsletter di zam per ricevere i programmi della serata in Tv.

Email:

  • Canali Tv
Rai 1
Rai 1 Ch 1Aggiungi Rai 1 ai favoriti
Rai 2
Rai 2 Ch 2Aggiungi Rai 2 ai favoriti
Rai 3
Rai 3 Ch 3Aggiungi Rai 3 ai favoriti
Rete 4
Rete 4 Ch 4Aggiungi Rete 4 ai favoriti
Canale 5
Canale 5 Ch 5Aggiungi Canale 5 ai favoriti
Italia 1
Italia 1 Ch 6Aggiungi Italia 1 ai favoriti
La7
La7 Ch 7Aggiungi La7 ai favoriti
TV8
TV8 Ch 8Aggiungi TV8 ai favoriti
Nove
Nove Ch 9Aggiungi Nove ai favoriti
20 Mediaset
20 Mediaset Ch 20Aggiungi 20 Mediaset ai favoriti
Rai 4
Rai 4 Ch 21Aggiungi Rai 4 ai favoriti
Iris
Iris Ch 22Aggiungi Iris ai favoriti
Rai 5
Rai 5 Ch 23Aggiungi Rai 5 ai favoriti
Rai Movie
Rai Movie Ch 24Aggiungi Rai Movie ai favoriti
Rai premium
Rai premium Ch 25Aggiungi Rai premium ai favoriti
Cielo
Cielo Ch 26Aggiungi Cielo ai favoriti
Paramount channel
Paramount channel Ch 27Aggiungi Paramount channel ai favoriti
Tv 2000
Tv 2000 Ch 28Aggiungi Tv 2000 ai favoriti
La7d
La7d Ch 29Aggiungi La7d ai favoriti
La5
La5 Ch 30Aggiungi La5 ai favoriti
Realtime
Realtime Ch 31Aggiungi Realtime ai favoriti
Food Network
Food Network Ch 33Aggiungi Food Network ai favoriti
Mediaset Extra
Mediaset Extra Ch 34Aggiungi Mediaset Extra ai favoriti
Focus
Focus Ch 35Aggiungi Focus ai favoriti
Giallo
Giallo Ch 38Aggiungi Giallo ai favoriti
Top Crime
Top Crime Ch 39Aggiungi Top Crime ai favoriti
Boing
Boing Ch 40Aggiungi Boing ai favoriti
K2
K2 Ch 41Aggiungi K2 ai favoriti
RaiGulp
RaiGulp Ch 42Aggiungi RaiGulp ai favoriti
Rai YoYo
Rai YoYo Ch 43Aggiungi Rai YoYo ai favoriti
Frisbee
Frisbee Ch 44Aggiungi Frisbee ai favoriti
Cartoonito
Cartoonito Ch 46Aggiungi Cartoonito ai favoriti
Super!
Super! Ch 47Aggiungi Super! ai favoriti
Rai News
Rai News Ch 48Aggiungi Rai News ai favoriti
Spike Tv
Spike Tv Ch 49Aggiungi Spike Tv ai favoriti
Dmax
Dmax Ch 52Aggiungi Dmax ai favoriti
Rai Storia
Rai Storia Ch 54Aggiungi Rai Storia ai favoriti
Motor Trend
Motor Trend Ch 56Aggiungi Motor Trend ai favoriti
Raisport
Raisport Ch 57Aggiungi Raisport ai favoriti
Alpha
Alpha Ch 59Aggiungi Alpha ai favoriti
Sportitalia
Sportitalia Ch 60Aggiungi Sportitalia ai favoriti
Marcopolo
Marcopolo Ch 61Aggiungi Marcopolo ai favoriti
Super Tennis
Super Tennis Ch 64Aggiungi Super Tennis ai favoriti
Italia 2
Italia 2 Ch 120Aggiungi Italia 2 ai favoriti
Rai Scuola
Rai Scuola Ch 146Aggiungi Rai Scuola ai favoriti
Alice
Alice Ch 221Aggiungi Alice ai favoriti
Rsi La 2
Rsi La 2 Ch 1000Aggiungi Rsi La 2 ai favoriti
Rsi La 1
Rsi La 1 Ch 1000Aggiungi Rsi La 1 ai favoriti

 Mediaset Premium
 Sky

Memex nautilus

 
Memex nautilus

Programmi Tv  Valutazione Memex nautilus 3 stelle Valutazione Memex nautilus 3 stelle Valutazione Memex nautilus 3 stelle  (Zammometro: 3,40 stelle su 5 10 voti)

 
00:48
Rai Scuola
Ch: 146
Domenica 18/08/2019
(33m)
Tavola Periodica degli Elementi, ordinata da 150 anni un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di una 'invenzione' che ha cambiato per sempre il modo con cui guardiamo la realtà: la Tavola Periodica degli Elementi. Con Maurizio Peruzzini, Direttore del Dipartimento di Chimica del CNR, ne ripercorriamo la storia, da Dmitrij Ivanovic Mendeleev fino ai nostri giorni, scoprendo come funziona e come si evoluta. Con Lidia Armelao, rappresentante italiano allo IUPAC, l'organizzazione internazionale della chimica che 'custodisce' la tavola, vediamo nei dettagli cosa succede ogni volta che si aggiunge un Elemento alla Tavola e con quali procedure se ne decide il nome scientifico. Mentre Mario Malinconico, dell'Istituto per i Polimeri Compositi e dei Biomateriali del CNR, ci racconta dell'utilizzo della Tavola nella ricerca e della sua possibile evoluzione. Con Anna Pancaldi, infine, andiamo a scoprire alcuni dettagli poco noti della biografia di Mendeleev ma entriamo anche in una zona di confine tra Chimica e Letteratura per parlare del libro più bello di sempre scritto sull'argomento: 'Il Sistema Periodico' di Primo Levi. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
04:52
Rai Scuola
Ch: 146
Domenica 18/08/2019
(33m)
Tavola Periodica degli Elementi, ordinata da 150 anni un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di una 'invenzione' che ha cambiato per sempre il modo con cui guardiamo la realtà: la Tavola Periodica degli Elementi. Con Maurizio Peruzzini, Direttore del Dipartimento di Chimica del CNR, ne ripercorriamo la storia, da Dmitrij Ivanovic Mendeleev fino ai nostri giorni, scoprendo come funziona e come si evoluta. Con Lidia Armelao, rappresentante italiano allo IUPAC, l'organizzazione internazionale della chimica che 'custodisce' la tavola, vediamo nei dettagli cosa succede ogni volta che si aggiunge un Elemento alla Tavola e con quali procedure se ne decide il nome scientifico. Mentre Mario Malinconico, dell'Istituto per i Polimeri Compositi e dei Biomateriali del CNR, ci racconta dell'utilizzo della Tavola nella ricerca e della sua possibile evoluzione. Con Anna Pancaldi, infine, andiamo a scoprire alcuni dettagli poco noti della biografia di Mendeleev ma entriamo anche in una zona di confine tra Chimica e Letteratura per parlare del libro più bello di sempre scritto sull'argomento: 'Il Sistema Periodico' di Primo Levi. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
09:20
Rai Scuola
Ch: 146
Lunedì 19/08/2019
(38m)
Microbiota, da sempre insieme a noi un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l¿astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di microbiota. È l'insieme di batteri, archeo batteri, virus, funghi unicellulari e microrganismi in genere che convivono in diverse sedi del nostro corpo: pelle, mucose, organi genitali, vie respiratorie, intestino, quasi ovunque. A svelarne le numerose funzioni e le proprietà terapeutiche intervengono Francesco Peri, professore del Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze dell'Università degli Studi di Milano, Bicocca e Maria Rescigno, professoressa di Patologia Generale e Group Leader dell'Unità di Immunologia delle Mucose e Microbiota dell'Università di Humanitas. Andiamo anche al CIBIO di Trento dove Nicola Segata lavora sul patrimonio genetico del microbiota: il microbioma. Anna Pancaldi infine ci racconta la nascita della microbiologia e la scoperta dei ben Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
13:19
Rai Scuola
Ch: 146
Lunedì 19/08/2019
(38m)
Microbiota, da sempre insieme a noi un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l¿astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di microbiota. È l'insieme di batteri, archeo batteri, virus, funghi unicellulari e microrganismi in genere che convivono in diverse sedi del nostro corpo: pelle, mucose, organi genitali, vie respiratorie, intestino, quasi ovunque. A svelarne le numerose funzioni e le proprietà terapeutiche intervengono Francesco Peri, professore del Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze dell'Università degli Studi di Milano, Bicocca e Maria Rescigno, professoressa di Patologia Generale e Group Leader dell'Unità di Immunologia delle Mucose e Microbiota dell'Università di Humanitas. Andiamo anche al CIBIO di Trento dove Nicola Segata lavora sul patrimonio genetico del microbiota: il microbioma. Anna Pancaldi infine ci racconta la nascita della microbiologia e la scoperta dei ben Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
17:17
Rai Scuola
Ch: 146
Lunedì 19/08/2019
(38m)
Microbiota, da sempre insieme a noi un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l¿astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di microbiota. È l'insieme di batteri, archeo batteri, virus, funghi unicellulari e microrganismi in genere che convivono in diverse sedi del nostro corpo: pelle, mucose, organi genitali, vie respiratorie, intestino, quasi ovunque. A svelarne le numerose funzioni e le proprietà terapeutiche intervengono Francesco Peri, professore del Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze dell'Università degli Studi di Milano, Bicocca e Maria Rescigno, professoressa di Patologia Generale e Group Leader dell'Unità di Immunologia delle Mucose e Microbiota dell'Università di Humanitas. Andiamo anche al CIBIO di Trento dove Nicola Segata lavora sul patrimonio genetico del microbiota: il microbioma. Anna Pancaldi infine ci racconta la nascita della microbiologia e la scoperta dei ben Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
21:17
Rai Scuola
Ch: 146
Lunedì 19/08/2019
(39m)
Stimolanti come gli Ormoni un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di Ormoni. Ossitocina, Adrenalina, Dopamina. Sono tutti ormoni. Il nome deriva dal verbo greco ormao "mettere in movimento" ed è questo che fanno gli ormoni: mettono in movimento l'organismo e trasportano informazioni. Questi importantissimi messaggeri ci aiutano ad adattarci al mondo esterno. Ne parliamo in studio con Maria Marino, Professoressa di Fisiologia al Dipartimento di Scienze dell'Università di Roma Tre e con Ilenia Papa, ricercatrice dall'Australian National University di Camberra. All'IIt di Genova scopriamo il funzionamento della serotonina e Anna Pancaldi ci racconta le scoperte scientifiche sugli ormoni dei secoli scorsi: tra adrenalina ed elisir anti-età. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
01:18
Rai Scuola
Ch: 146
Martedì 20/08/2019
(39m)
Stimolanti come gli Ormoni un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di Ormoni. Ossitocina, Adrenalina, Dopamina. Sono tutti ormoni. Il nome deriva dal verbo greco ormao "mettere in movimento" ed è questo che fanno gli ormoni: mettono in movimento l'organismo e trasportano informazioni. Questi importantissimi messaggeri ci aiutano ad adattarci al mondo esterno. Ne parliamo in studio con Maria Marino, Professoressa di Fisiologia al Dipartimento di Scienze dell'Università di Roma Tre e con Ilenia Papa, ricercatrice dall'Australian National University di Camberra. All'IIt di Genova scopriamo il funzionamento della serotonina e Anna Pancaldi ci racconta le scoperte scientifiche sugli ormoni dei secoli scorsi: tra adrenalina ed elisir anti-età. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
05:21
Rai Scuola
Ch: 146
Martedì 20/08/2019
(39m)
Stimolanti come gli Ormoni un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di Ormoni. Ossitocina, Adrenalina, Dopamina. Sono tutti ormoni. Il nome deriva dal verbo greco ormao "mettere in movimento" ed è questo che fanno gli ormoni: mettono in movimento l'organismo e trasportano informazioni. Questi importantissimi messaggeri ci aiutano ad adattarci al mondo esterno. Ne parliamo in studio con Maria Marino, Professoressa di Fisiologia al Dipartimento di Scienze dell'Università di Roma Tre e con Ilenia Papa, ricercatrice dall'Australian National University di Camberra. All'IIt di Genova scopriamo il funzionamento della serotonina e Anna Pancaldi ci racconta le scoperte scientifiche sugli ormoni dei secoli scorsi: tra adrenalina ed elisir anti-età. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
09:19
Rai Scuola
Ch: 146
Martedì 20/08/2019
(38m)
Duro e trasparente come il Vetro un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l¿astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di vetro. Da cinquemila anni l¿uomo produce il vetro: si forma a partire dalla silice, la sabbia, ma il vetro non è uno solo: a seconda della composizione si ottengono vetri diversi con diverse proprietà. Ne parlano in studio Emmanuel Guadagnino, uno dei massimi esperti mondiali di vetro e Anna Vedda, professore ordinario di Fisica Sperimentale della Materia presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali dell¿Università degli Studi di Milano Bicocca. Scopriamo anche che molte delle vetrate che vediamo splendere sui più avveniristici grattacieli di tutto il mondo sono italiane e vengono da Vittorio Veneto. Anna Pancaldi ci racconta come è nato il vetro infrangibile e di quando Luigi XIV volle rubare i segreti degli artigiani di Murano. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
13:16
Rai Scuola
Ch: 146
Martedì 20/08/2019
(38m)
Duro e trasparente come il Vetro un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l¿astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di vetro. Da cinquemila anni l¿uomo produce il vetro: si forma a partire dalla silice, la sabbia, ma il vetro non è uno solo: a seconda della composizione si ottengono vetri diversi con diverse proprietà. Ne parlano in studio Emmanuel Guadagnino, uno dei massimi esperti mondiali di vetro e Anna Vedda, professore ordinario di Fisica Sperimentale della Materia presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali dell¿Università degli Studi di Milano Bicocca. Scopriamo anche che molte delle vetrate che vediamo splendere sui più avveniristici grattacieli di tutto il mondo sono italiane e vengono da Vittorio Veneto. Anna Pancaldi ci racconta come è nato il vetro infrangibile e di quando Luigi XIV volle rubare i segreti degli artigiani di Murano. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
17:13
Rai Scuola
Ch: 146
Martedì 20/08/2019
(38m)
Duro e trasparente come il Vetro un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l¿astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di vetro. Da cinquemila anni l¿uomo produce il vetro: si forma a partire dalla silice, la sabbia, ma il vetro non è uno solo: a seconda della composizione si ottengono vetri diversi con diverse proprietà. Ne parlano in studio Emmanuel Guadagnino, uno dei massimi esperti mondiali di vetro e Anna Vedda, professore ordinario di Fisica Sperimentale della Materia presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali dell¿Università degli Studi di Milano Bicocca. Scopriamo anche che molte delle vetrate che vediamo splendere sui più avveniristici grattacieli di tutto il mondo sono italiane e vengono da Vittorio Veneto. Anna Pancaldi ci racconta come è nato il vetro infrangibile e di quando Luigi XIV volle rubare i segreti degli artigiani di Murano. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
21:35
Rai Scuola
Ch: 146
Martedì 20/08/2019
(39m)
Il naturale pericolo delle Tossine un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di Tossine. Sostanze velenose e a volte letali, sono migliaia e di natura biologica, prodotte da organismi microbici, vegetali o animali che hanno un'azione dannosa su altri organismi viventi. Sono ovunque. Ne parliamo con Ornella Rossetto, professoressa del Dipartimento di Scienze Biomediche all'Università di Padova e con Cristiana Picco, ricercatrice dell'Istituto di Biofisica del CNR di Genova. Andiamo poi al Don Gnocchi di Milano, con la dottoressa Anna Castagna che ci svela come la tossina più pericolosa al mondo possa diventare un farmaco. Anna Pancaldi ci racconta infine di un misterioso omicidio e di una scoperta che ha cambiato la storia della medicina. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
01:57
Rai Scuola
Ch: 146
Mercoledì 21/08/2019
(39m)
Il naturale pericolo delle Tossine un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di Tossine. Sostanze velenose e a volte letali, sono migliaia e di natura biologica, prodotte da organismi microbici, vegetali o animali che hanno un'azione dannosa su altri organismi viventi. Sono ovunque. Ne parliamo con Ornella Rossetto, professoressa del Dipartimento di Scienze Biomediche all'Università di Padova e con Cristiana Picco, ricercatrice dell'Istituto di Biofisica del CNR di Genova. Andiamo poi al Don Gnocchi di Milano, con la dottoressa Anna Castagna che ci svela come la tossina più pericolosa al mondo possa diventare un farmaco. Anna Pancaldi ci racconta infine di un misterioso omicidio e di una scoperta che ha cambiato la storia della medicina. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
05:21
Rai Scuola
Ch: 146
Mercoledì 21/08/2019
(39m)
Il naturale pericolo delle Tossine un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di Tossine. Sostanze velenose e a volte letali, sono migliaia e di natura biologica, prodotte da organismi microbici, vegetali o animali che hanno un'azione dannosa su altri organismi viventi. Sono ovunque. Ne parliamo con Ornella Rossetto, professoressa del Dipartimento di Scienze Biomediche all'Università di Padova e con Cristiana Picco, ricercatrice dell'Istituto di Biofisica del CNR di Genova. Andiamo poi al Don Gnocchi di Milano, con la dottoressa Anna Castagna che ci svela come la tossina più pericolosa al mondo possa diventare un farmaco. Anna Pancaldi ci racconta infine di un misterioso omicidio e di una scoperta che ha cambiato la storia della medicina. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
09:32
Rai Scuola
Ch: 146
Mercoledì 21/08/2019
(36m)
Acciaio, il materiale infinito un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di Acciaio. Per la maggior parte è composto di ferro e carbonio ma l'acciaio ha moltissime altre ricette per ottenere acciai dalle diverse caratteristiche e per usi diversi. Ne parliamo in studio con Paolo Piccardo, professore di chimica dei materiali all¿Università degli studi di Genova, e con Alessio Mezzi, ricercatore dell'Istituto per lo Studio Materiali Nanostrutturati del CNR. Entriamo in un'acciaieria di Vicenza per conoscere come l'acciaio può essere prodotto a basso impatto ambientale e insieme ad Anna Pancaldi conosciamo alcuni degli inventori che nel corso dei secoli hanno fatto dell'acciaio il materiale che ha scritto la storia della modernità. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
13:41
Rai Scuola
Ch: 146
Mercoledì 21/08/2019
(36m)
Acciaio, il materiale infinito un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di Acciaio. Per la maggior parte è composto di ferro e carbonio ma l'acciaio ha moltissime altre ricette per ottenere acciai dalle diverse caratteristiche e per usi diversi. Ne parliamo in studio con Paolo Piccardo, professore di chimica dei materiali all¿Università degli studi di Genova, e con Alessio Mezzi, ricercatore dell'Istituto per lo Studio Materiali Nanostrutturati del CNR. Entriamo in un'acciaieria di Vicenza per conoscere come l'acciaio può essere prodotto a basso impatto ambientale e insieme ad Anna Pancaldi conosciamo alcuni degli inventori che nel corso dei secoli hanno fatto dell'acciaio il materiale che ha scritto la storia della modernità. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
17:27
Rai Scuola
Ch: 146
Mercoledì 21/08/2019
(37m)
Acciaio, il materiale infinito un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di Acciaio. Per la maggior parte è composto di ferro e carbonio ma l'acciaio ha moltissime altre ricette per ottenere acciai dalle diverse caratteristiche e per usi diversi. Ne parliamo in studio con Paolo Piccardo, professore di chimica dei materiali all¿Università degli studi di Genova, e con Alessio Mezzi, ricercatore dell'Istituto per lo Studio Materiali Nanostrutturati del CNR. Entriamo in un'acciaieria di Vicenza per conoscere come l'acciaio può essere prodotto a basso impatto ambientale e insieme ad Anna Pancaldi conosciamo alcuni degli inventori che nel corso dei secoli hanno fatto dell'acciaio il materiale che ha scritto la storia della modernità. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
21:31
Rai Scuola
Ch: 146
Mercoledì 21/08/2019
(40m)
La Specie Umana Noi -Sapiens un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di noi, della Specie Umana. Siamo Homo Sapiens. Sette miliardi e mezzo di individui, tutti imparentati. Veniamo dall'Africa e siamo la specie con il più forte impatto sul Pianeta. Per descriverci sono con noi in studio Telmo Pievani, professore di Filosofia delle Scienze Biologiche all'Università di Padova, e Massimo Delledonne, professore di Genetica all'Università di Verona. In Sardegna con Francesco Cucca, direttore dell'istituto di Ricerca Genetica e Biomedica del CNR, e con l'archeologo Luca Lai scopriamo che i geni dei sardi raccontano anche la storia dei nostri antenati. Anna Pancaldi ci parla di una vera e propria rock star della genetica e di una spedizione molto discutibile. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
01:38
Rai Scuola
Ch: 146
Giovedì 22/08/2019
(40m)
La Specie Umana Noi -Sapiens un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di noi, della Specie Umana. Siamo Homo Sapiens. Sette miliardi e mezzo di individui, tutti imparentati. Veniamo dall'Africa e siamo la specie con il più forte impatto sul Pianeta. Per descriverci sono con noi in studio Telmo Pievani, professore di Filosofia delle Scienze Biologiche all'Università di Padova, e Massimo Delledonne, professore di Genetica all'Università di Verona. In Sardegna con Francesco Cucca, direttore dell'istituto di Ricerca Genetica e Biomedica del CNR, e con l'archeologo Luca Lai scopriamo che i geni dei sardi raccontano anche la storia dei nostri antenati. Anna Pancaldi ci parla di una vera e propria rock star della genetica e di una spedizione molto discutibile. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
05:15
Rai Scuola
Ch: 146
Giovedì 22/08/2019
(45m)
La Specie Umana Noi -Sapiens un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo di noi, della Specie Umana. Siamo Homo Sapiens. Sette miliardi e mezzo di individui, tutti imparentati. Veniamo dall'Africa e siamo la specie con il più forte impatto sul Pianeta. Per descriverci sono con noi in studio Telmo Pievani, professore di Filosofia delle Scienze Biologiche all'Università di Padova, e Massimo Delledonne, professore di Genetica all'Università di Verona. In Sardegna con Francesco Cucca, direttore dell'istituto di Ricerca Genetica e Biomedica del CNR, e con l'archeologo Luca Lai scopriamo che i geni dei sardi raccontano anche la storia dei nostri antenati. Anna Pancaldi ci parla di una vera e propria rock star della genetica e di una spedizione molto discutibile. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
09:26
Rai Scuola
Ch: 146
Giovedì 22/08/2019
(32m)
Il Sale della vita un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. Il tema di questa puntata è il Sale, presenza oggi comunissima nelle nostre vite, ma con una storia affascinante e un futuro, in termini di ricerca scientifica e ricadute tecnologiche, ancora più interessante. Con Alberto Figoli, dell'Istituto di Tecnologia delle Membrane del CNR, scopriamo come si estrae il sale dall'acqua marina e nelle miniere ed anche come gli oceani possano diventare una fondamentale fonte di minerali, preziosi per la nostra vita. Con Antonio Caruso, docente di geologia al Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare dell'Università degli studi di Palermo, facciamo un viaggio indietro nel tempo all'interno del 'Gigante salino del Mediterraneo', una sedimentazione di salgemma, gesso ed altri sali risalente al Mesozoico, spessa chilometri e con un volume stimato di almeno un milione di km cubi, che giace in fondo al Mare Nostrum e riaffiora di tanto in tanto, per esempio in Sicilia. Ancora all'Università di Palermo, al Dipartimento di Ingegneria Chimica, con Alessandro Tamburini e Giorgio Micale scopriamo in quanti e quali modi si stia usando il sale per ottenere energia. Anna Pancaldi ci svela infine l'importanza del sale nell'antica Roma e ci racconta delle guerre del sale tra Medioevo e Rinascimento. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
13:25
Rai Scuola
Ch: 146
Giovedì 22/08/2019
(32m)
Il Sale della vita un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. Il tema di questa puntata è il Sale, presenza oggi comunissima nelle nostre vite, ma con una storia affascinante e un futuro, in termini di ricerca scientifica e ricadute tecnologiche, ancora più interessante. Con Alberto Figoli, dell'Istituto di Tecnologia delle Membrane del CNR, scopriamo come si estrae il sale dall'acqua marina e nelle miniere ed anche come gli oceani possano diventare una fondamentale fonte di minerali, preziosi per la nostra vita. Con Antonio Caruso, docente di geologia al Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare dell'Università degli studi di Palermo, facciamo un viaggio indietro nel tempo all'interno del 'Gigante salino del Mediterraneo', una sedimentazione di salgemma, gesso ed altri sali risalente al Mesozoico, spessa chilometri e con un volume stimato di almeno un milione di km cubi, che giace in fondo al Mare Nostrum e riaffiora di tanto in tanto, per esempio in Sicilia. Ancora all'Università di Palermo, al Dipartimento di Ingegneria Chimica, con Alessandro Tamburini e Giorgio Micale scopriamo in quanti e quali modi si stia usando il sale per ottenere energia. Anna Pancaldi ci svela infine l'importanza del sale nell'antica Roma e ci racconta delle guerre del sale tra Medioevo e Rinascimento. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
17:23
Rai Scuola
Ch: 146
Giovedì 22/08/2019
(33m)
Il Sale della vita un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. Il tema di questa puntata è il Sale, presenza oggi comunissima nelle nostre vite, ma con una storia affascinante e un futuro, in termini di ricerca scientifica e ricadute tecnologiche, ancora più interessante. Con Alberto Figoli, dell'Istituto di Tecnologia delle Membrane del CNR, scopriamo come si estrae il sale dall'acqua marina e nelle miniere ed anche come gli oceani possano diventare una fondamentale fonte di minerali, preziosi per la nostra vita. Con Antonio Caruso, docente di geologia al Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare dell'Università degli studi di Palermo, facciamo un viaggio indietro nel tempo all'interno del 'Gigante salino del Mediterraneo', una sedimentazione di salgemma, gesso ed altri sali risalente al Mesozoico, spessa chilometri e con un volume stimato di almeno un milione di km cubi, che giace in fondo al Mare Nostrum e riaffiora di tanto in tanto, per esempio in Sicilia. Ancora all'Università di Palermo, al Dipartimento di Ingegneria Chimica, con Alessandro Tamburini e Giorgio Micale scopriamo in quanti e quali modi si stia usando il sale per ottenere energia. Anna Pancaldi ci svela infine l'importanza del sale nell'antica Roma e ci racconta delle guerre del sale tra Medioevo e Rinascimento. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
21:27
Rai Scuola
Ch: 146
Giovedì 22/08/2019
(38m)
Polveri Sottili, killer nell' aria un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Catia Barone, Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di Polveri Sottili. Il 'particolato' è un killer silenzioso e invisibile. In un anno uccide più delle sigarette o degli incidenti stradali. Si presenta sotto forma di una miscela di particelle solide e liquide disperse nell'atmosfera. Minore è la dimensione della particella, maggiore è la sua capacità di penetrazione nel sistema respiratorio. E allora che fare? Ne parliamo con Giorgio Cattani, responsabile sezione monitoraggio e qualità dell'aria dell'Ispra, e con Saverio De Vito, coordinatore scientifico del progetto Air-Heritage dell'Enea. Incontriamo anche Gian Paolo Gobbi e Francesca Barnaba, dell'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima del Cnr, per raccontare la scienza del monitoraggio ambientale, e Marcello Vitale responsabile del laboratorio di modellistica ambientale dell'Università di Roma Sapienza, che ha da poco mappato il ruolo della vegetazione urbana nella cattura del PM10 in un quartiere di Roma. Anna Pancaldi ci racconta infine il grande smog di Londra del 1952 e la drammatica storia dell'Ilva Football Club. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
01:35
Rai Scuola
Ch: 146
Venerdì 23/08/2019
(38m)
Polveri Sottili, killer nell' aria un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Catia Barone, Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di Polveri Sottili. Il 'particolato' è un killer silenzioso e invisibile. In un anno uccide più delle sigarette o degli incidenti stradali. Si presenta sotto forma di una miscela di particelle solide e liquide disperse nell'atmosfera. Minore è la dimensione della particella, maggiore è la sua capacità di penetrazione nel sistema respiratorio. E allora che fare? Ne parliamo con Giorgio Cattani, responsabile sezione monitoraggio e qualità dell'aria dell'Ispra, e con Saverio De Vito, coordinatore scientifico del progetto Air-Heritage dell'Enea. Incontriamo anche Gian Paolo Gobbi e Francesca Barnaba, dell'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima del Cnr, per raccontare la scienza del monitoraggio ambientale, e Marcello Vitale responsabile del laboratorio di modellistica ambientale dell'Università di Roma Sapienza, che ha da poco mappato il ruolo della vegetazione urbana nella cattura del PM10 in un quartiere di Roma. Anna Pancaldi ci racconta infine il grande smog di Londra del 1952 e la drammatica storia dell'Ilva Football Club. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
05:13
Rai Scuola
Ch: 146
Venerdì 23/08/2019
(47m)
Polveri Sottili, killer nell' aria un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Catia Barone, Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo di Polveri Sottili. Il 'particolato' è un killer silenzioso e invisibile. In un anno uccide più delle sigarette o degli incidenti stradali. Si presenta sotto forma di una miscela di particelle solide e liquide disperse nell'atmosfera. Minore è la dimensione della particella, maggiore è la sua capacità di penetrazione nel sistema respiratorio. E allora che fare? Ne parliamo con Giorgio Cattani, responsabile sezione monitoraggio e qualità dell'aria dell'Ispra, e con Saverio De Vito, coordinatore scientifico del progetto Air-Heritage dell'Enea. Incontriamo anche Gian Paolo Gobbi e Francesca Barnaba, dell'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima del Cnr, per raccontare la scienza del monitoraggio ambientale, e Marcello Vitale responsabile del laboratorio di modellistica ambientale dell'Università di Roma Sapienza, che ha da poco mappato il ruolo della vegetazione urbana nella cattura del PM10 in un quartiere di Roma. Anna Pancaldi ci racconta infine il grande smog di Londra del 1952 e la drammatica storia dell'Ilva Football Club. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
09:14
Rai Scuola
Ch: 146
Venerdì 23/08/2019
(39m)
Marte, un pianeta da scoprire un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo del pianeta più simile alla Terra all'interno del nostro sistema solare: Marte. A farci da guida è Enrico Flamini, planetologo, docente universitario ed ex Chief scientist dell'Agenzia Spaziale Italiana. Con lui ripercorriamo la storia delle missioni di esplorazione del 'pianeta rosso' e soprattutto i programmi per il futuro, incentrati sulla prospettiva di passare dall'esplorazione orbitale e robotica a quella umana. Poi andiamo a Torino, per parlare con Bruno Vinai della missione europea di esplorazione robotica Exomars 2020. In studio, invece, incontriamo anche Roberto Orosei, ricercatore dell'INAF e responsabile del radar Marsis che ha recentemente scoperto acqua marina su Marte. Anna Pancaldi ci racconta infine la storia del nome del pianeta rosso e ci presenta due grandi astronomi del passato, legati a Marte: Virgilio Schiaparelli e Percival Lowell. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
13:05
Rai Scuola
Ch: 146
Venerdì 23/08/2019
(39m)
Marte, un pianeta da scoprire un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo del pianeta più simile alla Terra all'interno del nostro sistema solare: Marte. A farci da guida è Enrico Flamini, planetologo, docente universitario ed ex Chief scientist dell'Agenzia Spaziale Italiana. Con lui ripercorriamo la storia delle missioni di esplorazione del 'pianeta rosso' e soprattutto i programmi per il futuro, incentrati sulla prospettiva di passare dall'esplorazione orbitale e robotica a quella umana. Poi andiamo a Torino, per parlare con Bruno Vinai della missione europea di esplorazione robotica Exomars 2020. In studio, invece, incontriamo anche Roberto Orosei, ricercatore dell'INAF e responsabile del radar Marsis che ha recentemente scoperto acqua marina su Marte. Anna Pancaldi ci racconta infine la storia del nome del pianeta rosso e ci presenta due grandi astronomi del passato, legati a Marte: Virgilio Schiaparelli e Percival Lowell. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
17:13
Rai Scuola
Ch: 146
Venerdì 23/08/2019
(39m)
Marte, un pianeta da scoprire un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata ci occupiamo del pianeta più simile alla Terra all'interno del nostro sistema solare: Marte. A farci da guida è Enrico Flamini, planetologo, docente universitario ed ex Chief scientist dell'Agenzia Spaziale Italiana. Con lui ripercorriamo la storia delle missioni di esplorazione del 'pianeta rosso' e soprattutto i programmi per il futuro, incentrati sulla prospettiva di passare dall'esplorazione orbitale e robotica a quella umana. Poi andiamo a Torino, per parlare con Bruno Vinai della missione europea di esplorazione robotica Exomars 2020. In studio, invece, incontriamo anche Roberto Orosei, ricercatore dell'INAF e responsabile del radar Marsis che ha recentemente scoperto acqua marina su Marte. Anna Pancaldi ci racconta infine la storia del nome del pianeta rosso e ci presenta due grandi astronomi del passato, legati a Marte: Virgilio Schiaparelli e Percival Lowell. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
 
21:24
Rai Scuola
Ch: 146
Venerdì 23/08/2019
(35m)
Buchi neri, non più oscuri un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti - con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero - a cura di Eleonora Ottaviani - produttore esecutivo Livia Lauriola - progetto a cura di Diego Garbati - regia Pierluigi Pantini - conduce Luca Perri con la partecipazione di Anna Pancaldi - Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Con l'astrofisico e divulgatore Luca Perri andiamo alla scoperta del mondo che ci circonda e delle sue regole. In questa puntata parliamo degli oggetti più enigmatici, inafferrabili e misteriosi dell'Universo: i Buchi Neri. Ospiti in studio il ricercatore dell'Osservatorio di Brera dell'Inaf, Gabriele Ghisellini, e l'astrofisico della Specola Vaticana, uno dei più antichi osservatori del mondo, padre Gabriele Gionti. All'Istituto di Astrofisica di Bologna incontriamo le due ricercatrici italiane Elisabetta Liuzzo e Kazy Rigl, che ci spiegano come si cerca un Buco Nero e in che modo hanno collaborato con il team internazionale che ne ha realizzato la prima storica foto. Anna Pancaldi ci porta poi indietro di 250 anni per presentarci il marinaio inglese e il padre anglicano che intuirono per primi l'esistenza dei buchi neri. E ci racconta infine della disputa tra due giganti della scienza del Novecento, John Archibald Wheeler e Stephen Hawking, attorno ad una questione piuttosto curiosa: se i buchi neri abbiano o non abbiano peli e capelli. Nautilus è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Un viaggio lungo 70 puntate in cui poter fare la conoscenza degli elementi di base e dei fenomeni scientifici che regolano e caratterizzano la vita sul nostro pianeta e non solo, che definiscono la nostra realtà, la nostra esistenza quotidiana. Elementi e fenomeni che con il nostro sapere scientifico possiamo trasformare in tecnologie sempre più avanzate, al servizio del progresso umano. Ogni puntata svela uno di questi argomenti, ne evidenzia le complessità, il funzionamento, ma anche gli aspetti più curiosi e inaspettati. Il baricentro del racconto è sempre e comunque quello scientifico, con i progressi della ricerca, la sua sperimentazione e quindi l'implementazione tecnologica. Senza mai tralasciare le problematiche dell'ecosistema sociale, economico e culturale connesse al rapporto che lega l'uomo alla scienza e quindi alla natura, all'ambiente, alla salute e alla tecnologia. In studio Luca Perri, astrofisico e divulgatore, approfondisce l'argomento della puntata con i principali esponenti del mondo della ricerca italiana, con lui Anna Pancaldi, che ci racconta le storie di scienza che ne hanno caratterizzato la storia e che hanno trasformato l'immaginario culturale dell'uomo sul tema. I servizi filmati, invece, completano il racconto, portandoci sul campo, dove la ricerca è in corso o ha già trovato applicazione.
diamanti, brillanti anche per la scienza un programma di Diego Garbati e Francesco Linguiti


con la collaborazione di Massimo Bongiorno, Davide Coero Borga, Federica De Maria, Daniela Mazzoli, Pierluigi Pantini, Luca Perri, Nicoletta Piu, Pino Roggero


scenografia Enzo Carlo Ambra

Nautilus è un viaggio nel mare magnum del sapere, con una missione ben precisa: parlare dei giovani e coi giovani sui temi che l'attualità e la riflessione ci ispireranno di volta in volta

Memex nautilus in Streaming

Per rivedere l'ultima puntata di Memex nautilus in streaming Clicca qui.

Le altre puntate di Memex nautilus in Streaming

Commenti - Recensioni

Commento Rapido:
Email: (Non verrà pubblicata)

Per consigli, critiche, suggerimenti e segnalazioni scrivici a redazione@zam.it





tv.zam.it © 2005-2019 Per Eventuali comunicazioni, segnalazioni e broken links Contattaci - Redazione - Sitemap - Informazioni sulla Privacy