La guida italiana ai programmi televisivi del digitale terrestre
   
Zam Tv

Iscriviti alla Newsletter di zam per ricevere i programmi della serata in Tv.

Email:

  • Canali Tv
Rai 1
Rai 1 Ch 1Aggiungi Rai 1 ai favoriti
Rai 2
Rai 2 Ch 2Aggiungi Rai 2 ai favoriti
Rai 3
Rai 3 Ch 3Aggiungi Rai 3 ai favoriti
Rete 4
Rete 4 Ch 4Aggiungi Rete 4 ai favoriti
Canale 5
Canale 5 Ch 5Aggiungi Canale 5 ai favoriti
Italia 1
Italia 1 Ch 6Aggiungi Italia 1 ai favoriti
La7
La7 Ch 7Aggiungi La7 ai favoriti
TV8
TV8 Ch 8Aggiungi TV8 ai favoriti
Deejay Tv Nove
Deejay Tv Nove Ch 9Aggiungi Deejay Tv Nove ai favoriti
20 Mediaset
20 Mediaset Ch 20Aggiungi 20 Mediaset ai favoriti
Rai 4
Rai 4 Ch 21Aggiungi Rai 4 ai favoriti
Iris
Iris Ch 22Aggiungi Iris ai favoriti
Rai 5
Rai 5 Ch 23Aggiungi Rai 5 ai favoriti
Rai Movie
Rai Movie Ch 24Aggiungi Rai Movie ai favoriti
Rai premium
Rai premium Ch 25Aggiungi Rai premium ai favoriti
Cielo
Cielo Ch 26Aggiungi Cielo ai favoriti
Paramount channel
Paramount channel Ch 27Aggiungi Paramount channel ai favoriti
Tv 2000
Tv 2000 Ch 28Aggiungi Tv 2000 ai favoriti
La7d
La7d Ch 29Aggiungi La7d ai favoriti
La5
La5 Ch 30Aggiungi La5 ai favoriti
Realtime
Realtime Ch 31Aggiungi Realtime ai favoriti
Food Network
Food Network Ch 33Aggiungi Food Network ai favoriti
Mediaset Extra
Mediaset Extra Ch 34Aggiungi Mediaset Extra ai favoriti
Focus
Focus Ch 35Aggiungi Focus ai favoriti
Giallo
Giallo Ch 38Aggiungi Giallo ai favoriti
Top Crime
Top Crime Ch 39Aggiungi Top Crime ai favoriti
Boing
Boing Ch 40Aggiungi Boing ai favoriti
K2
K2 Ch 41Aggiungi K2 ai favoriti
RaiGulp
RaiGulp Ch 42Aggiungi RaiGulp ai favoriti
Rai YoYo
Rai YoYo Ch 43Aggiungi Rai YoYo ai favoriti
Frisbee
Frisbee Ch 44Aggiungi Frisbee ai favoriti
Cartoonito
Cartoonito Ch 46Aggiungi Cartoonito ai favoriti
Super!
Super! Ch 47Aggiungi Super! ai favoriti
Rai News
Rai News Ch 48Aggiungi Rai News ai favoriti
Spike Tv
Spike Tv Ch 49Aggiungi Spike Tv ai favoriti
Dmax
Dmax Ch 52Aggiungi Dmax ai favoriti
Rai Storia
Rai Storia Ch 54Aggiungi Rai Storia ai favoriti
Cine Sony
Cine Sony Ch 55Aggiungi Cine Sony ai favoriti
Motor Trend
Motor Trend Ch 56Aggiungi Motor Trend ai favoriti
Raisport
Raisport Ch 57Aggiungi Raisport ai favoriti
Alpha
Alpha Ch 59Aggiungi Alpha ai favoriti
Sportitalia
Sportitalia Ch 60Aggiungi Sportitalia ai favoriti
Marcopolo
Marcopolo Ch 61Aggiungi Marcopolo ai favoriti
Super Tennis
Super Tennis Ch 64Aggiungi Super Tennis ai favoriti
Italia 2
Italia 2 Ch 120Aggiungi Italia 2 ai favoriti
Rai Scuola
Rai Scuola Ch 146Aggiungi Rai Scuola ai favoriti
Alice
Alice Ch 221Aggiungi Alice ai favoriti
Rsi La 1
Rsi La 1 Ch 1000Aggiungi Rsi La 1 ai favoriti
Rsi La 2
Rsi La 2 Ch 1000Aggiungi Rsi La 2 ai favoriti

Report: Europa - puntata del 27 novembre 2017 Mediaset Premium
Report: Europa - puntata del 27 novembre 2017 Sky

Report: Europa
Puntata del
 L'Europa, l’area più ricca del globo. I paesi europei potrebbero arrivare ben oltre la coesione monetaria, competendo con chiunque su democrazia ed economia. Ma non è così. Una staffetta tra Paolo Mondani e Michele Buono: la diagnosi e la cura. Quali sono le ragioni per cui l’Europa langue? E come potrebbe risospendersi? Le inchieste di questo appuntamento sono: "L'occupazione tedesca", di Paolo Mondani, cooperazione di Eva Georganopoulou. In Europa vince la linea di austerità tedesca che ha influenzato i paesi del meridione. Da parte sua, la Germania non fa quanto basta per diminuire il suo surplus commerciale, che fin dal 2012 segue a superare la soglia raccomandata dall'Europa. Compete abbassando il costo del lavoro e risborsando le sue merci a basso prezzo su tutto il continente. Decisioni che separano anziché unire, che fanno indebolire l’occupazione e la produzione degli altri Paesi, che spengono le speranze di una Europa unita. Report è stata tra i dipendenti della Ruhr, della grande distribuzione alimentare, tra gli agricoltori della Baviera, nelle miniere di carbone dell’Est. Ha ascoltato le voci di un Paese che non è più un paradiso e i risultati delle ultime elezioni lo mostrano.

"State Uniti", di Michele Buono, cooperazione Andrea De Marco e Filippo Proietti. Un’reportage in forma di simulazione: siamo gli Stati Uniti d’Europa. Un'amministrazione federale con un ministro degli esteri, un apparato difensivo unico, una sola politica fiscale e norme comuni su lavoro, previdenza e formazione. Un’area con un mercato irripetibile dell’energia, con un euro che non genera più condizioni sfavorevoli per certi paesi e favorevoli per altri, una politica imprenditoriale e un apparato di ricerca su scala continentale. Quale sarebbe l’impatto sullo sviluppo e l’occupazione?

"Guardia dalla salvaguardia", di Antonella Cignarale. Il debito pubblico è sempre più grande, siamo a quasi 2300 miliardi di euro. Se il nostro Paese fosse una famiglia si direbbe: “probabilmente è meglio non accettare altri soldi in prestito e tirare un po’ la cinghia”. D'altro canto le forze politiche non hanno dubbi: “Basta tagli e basta austerità” è la canzone che ripetono tutti. E visto che i soldi non ci sono, lo stratagemma che si sono creati gli ultimi governi è quello delle “clausole di salvaguardia”. Già la parola inganna, poiché sono una sorta di “pagherò” fiscali, una spada di Damocle da diciannove miliardi che pende sulla testa del contribuente, pronta a cambiare in aumenti d’iva e delle accise da qui al 2020. Un apparato opaco che scarica il peso del debito su chi verrà dopo, i giovani.

"Controlla il controllore", di Giorgio Mottola, cooperazione Alessia Marzi e Raffaele Manco. Il nostro Paese è molte volte sotto la lente dell’Europa per sprechi e difficoltà di bilancio. Ci viene chiesto, quasi sempre a ragione, maggiore rigore e focus attentivo. Ma quanto è stringente la coesione europea rispetto ai propri bilanci? Molto poco, in base alla Corte dei conti europea, che nell’ultimo decine di anni ha riscontrato errori gravi e rilevanti nei pagamenti effettuati dalle istituzioni comunitarie. Nel solo 2015, le irregolarità hanno pesato per oltre 6 miliardi di euro sul bilancio europeo: soldi, in base alla Corte dei conti, spesi in maniera non legittima. Ma fuori controllo è l’intero apparato degli appalti: oltre il 40% delle gare pubbliche svolte dall’Ue è irregolare.

tv.zam.it © 2005-2018 Per Eventuali comunicazioni, segnalazioni e broken links Contattaci - Redazione - Sitemap - Informazioni sulla Privacy